2020.04.15 Informativa agli iscritti

ecco le nuove disposizioni nazionale e regionali che contengono le nuove disposizioni valide sino al prossimo 03 maggio 2020 e in particolare:

In particolare si segnala che il DPCM consente la ripresa delle attività produttive, industriali e commerciali indicate nell’allegato 3 (tra cui per esempio anche il codice ATECO 42 Ingegneria Civile) mentre l’Ordinanza Regione Lombardia conferma le previsioni del DPCM con alcune eccezioni più restrittive come quella indicata al punto 1.4 Altre attività economiche, comma a.1:

a.1) le attività professionali, scientifiche e tecniche di cui ai codici Ateco 69 (Attività legali e contabili), 70 (Attività di direzione aziendali e di consulenza gestionale), 71 (Attività degli studi di architettura e d’ingegneria; collaudi ed analisi tecniche), 72 (Ricerca scientifica e sviluppo) e 74 (Altre attività professionali, scientifiche e tecniche) devono essere svolte in modalità di lavoro agile, fatti salvi gli specifici adempimenti relativi ai servizi indifferibili ed urgenti o sottoposti a termini di scadenza.

La Circolare dell’Agenzia delle Entrate fornisce invece chiarimenti applicativi al Decreto Legge n.23 dello scorso 08 aprile 2020.